Manutenzione delle cementine

Demosaica raccomanda l’uso di prodotti per la pulizia del marchio FILA.

Pulizia di fine posa

Una volta posate le cementine e dopo averle pulite con acqua abbondante e sapone neutro, mai con acidi o ammoniaca, bisognerà attendere che il pavimento si asciughi perfettamente al fine di evitare così che appaiano macchie cuando si applicherà il trattamento turapori poichè questo impedirà la fuoriuscita dell’umidità.

Le piastrelle devono “respirare” e tutta l’umidità deve evaporare prima del trattamento. Talvolta l’evaporazione può lasciare in superficie alcuni depositi di calcificazione biancastra (sotto forma di macchie bianche) che scompariranno con il lavaggio ad acqua del pavimento, operazione da effettuarsi prima dell’utilizzo dei trattamenti.

Nel caso in cui rimamgano alcune macchie dopo la posa del cemento, rimuovetele strofinando delicatamente con una spugnetta ruvida (tipo Scotch Brite) o utilizzando il detergente sgrassante FILAPS87 diluito in acqua in proporzione 1:5.

Trattamento

Demosaica raccomanda per le sue cementine l’uso dei seguenti prodotti della marca FILA:

  1. Durante la posa, suggeriamo l’applicazione del HYDROREP prima della realizzazione delle fughe, di modo che i resti delle stesse non rimangano profondamente attaccati allo strato di pigmenti delle cementine, dato che successivamente può essere difficile la loro rimozione.
  2. In seguito alla pulizia di fine posa, le cementine dovranno essere trattate col tapapori antimacchia FILAFOB, il quale evita la penetrazione in profondità delle sostanze organiche, senza alterare l’aspetto delle cementine. Questo prodotto si applica con un pennello fine, stendendolo uniformemente sulla superficie delle piastrelle e cercando di evitare che si formino zone con accumulo dello stesso.
  3. A questo punto la superficie è pronta per essere incerata con cera ecologica (trattamento che permette una migliore finitura ed un’ulteriore protezione).
  4. Per ottenere maggiori informazioni sui trattamenti delle cementine, è possibile consultare la sezione dedicata del nostro sito internet (link: Fila).

Manutenzione

  1. Pulire con sapone neutro (verde, di Marsiglia, etc…) e acqua. Raccomandabile il FILACLEANER.
  2. Non utilizzare prodotti di pulizia forti, acidi o alcalini.
  3. Per rimuovere macchie più resistenti, si può utilizzare una spugnetta ruvida (tipo Scotch Brite e del detergente FILAPS87 diluito in proporzione 1:5.
FILAFOB

FILAPS87

HYDROREP (FILA)

FILACLASSIC

 

Scarica la guida di manutenzioneo

Scarica il profilo del prodotto FILA.